Maggio se ne va e niente è cambiato… almeno, non in meglio

 

 

Oggi, ultimo giorno di maggio… ma come, non è iniziato ieri? Il tempo malgrado tutto scorre, peccato che dal mio ultimo intervento niente è cambiato, o piuttosto, niente è cambiato in meglio, perché al peggio invece non c’è mai fine…

 

 

 

Lascerò questo lavoro che tanto amo.

Lascerò questi pazienti che tanto contano su di me, che sorridono quando mi vedono, che mi dicono che sono il loro angelo custode.

Lascerò la mia competenza, che non mi servirà a niente altrove, perché quello che faccio nel mio reparto viene fatto solo lì. Come a dire che butto via otto anni di apprendimento continuo, di professionalità, di un miglioramento che ho voluto giorno per giorno, momento per momento.

Lascerò il mio cuore tra quelle mura, vicino ai miei colleghi, o meglio ad alcuni di loro, e mi costringerò a non ascoltarlo quando piangerà come un bambino.

Per una volta nella vita devo ascoltare la ragione, non il cuore.

Conto i giorni… come i carcerati, metto una barretta contro lo sportello del mio armadietto tutti i giorni… ogni cinque, barretta obliqua… e quando arriverò al 15 settembre lascerò il mio reparto per iniziare da zero in un altro. Quale? Non so, non è importante. Se innamorarsi di un lavoro deve portare a tanta sofferenza, allora meglio che non succeda.

 

Il cielo piange stamattina, il mio animo lo stesso. Ma non ho scelta, o meglio non ho il carattere adatto a sopportare un’altra scelta. Questa mi fa soffrire ma rimanere mi farebbe soffrire di più, quindi scegliamo il male minore e chissà, magari si rivela una scelta vincente.

 

Oggi è domenica, ma tra poco vado al lavoro lo stesso… stanca e stressata, ma certamente non ne ha colpa chi soffre, ed ha bisogno di me.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in La mia vita. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Maggio se ne va e niente è cambiato… almeno, non in meglio

  1. paola ha detto:

    Ti voglio bene Anna….e perche\’ tu sei cosi\’..unica,eccezionale,rassicurante…………………

  2. patrizia ha detto:

    leggo che qualcosa non và! il tuo lavoro anna, cambierà? allora non siete riusciti ad averla vinta? mi spiace!ti abbraccio sono sicura che saprai fare del tuo meglio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...